Banchi carteggiatura
novembre 15, 2016

Banchi Aspiranti


banchi-aspiranti

I banchi aspiranti sono indicati per l’aspirazione e la filtrazione di polveri scaturite da lavorazioni di carteggiatura su pezzi posizionabili sul banco stesso. Il banco è fornito completo di un filtro a maniche dotato di sistema di pulizia meccanico. Il banco aspirante può assumere tre tipologie diverse:

  • Banco aspirante regolabile
  • Banco regolabile con parete aspirante
  • Banco autonomo (comprensivo di aspiratore filtri e quadro elettrico)

Banco aspirante regolabile con o senza parete aspirante Eseguito in lamiera nera o verniciata oppure lamiera zincata, da collegare alla forza aspirante esistente. Banco aspirante Autonomo Trattasi di un banco aspirante per aspirazione polveri di levigatura, eseguito in lamiera nera verniciata, completo di aspiratore, manichelle filtranti (in tessuto agugliato poliestere trattamento antistatico), cestelli, porta di ispezione e cassetti per raccolta delle polveri, aspiratore.

COMPOSIZIONE MACCHINA

  • Unità di aspirazione: rappresentata da un banco aspirante e da un elettroventilatore:
  • Unità di filtrazione: costituita da un filtro a maniche. Struttura realizzata in lamiera zincata.
banco aspirante: composizione macchina

DOTAZIONE DI SERIE

Il filtro viene fornito completo di:

  • banco di aspirazione;
  • elettroventilatore a doppia aspirazione;
  • filtro a maniche.